5 April 2020

Prossime ore, attenzione alla NEBBIA in val Padana

Un cenno doveroso per segnalare il rischio di assistere ad una discesa diffusa della nebbia su gran parte della pianura Padana a partire da domenica sera. Alcuni banchi sono già comparsi, tuttavia sono limitati dallo scorrimento sovrastante di strati nuvolosi bassi determinati dal recente afflusso di aria fredda, ormai in esaurimento.

Questa aria fredda però tenderà a consolidarsi nei bassi strati formando un cuscino esteso entro il catino Padano, dove anche si accumuleranno l’umidità dei terreni e, anche sostanze inquinanti. E’ la prima vera comparsa stagionale della nebbia in forma diffusa e accompagnata anche da episodi di galaverna o forti brinate.

La cartina qui sopra ci mostra l’estensione della nebbia, così come viene stimata dai modelli numerici per la sera di domenica 29 dicembre. Tale situazione potrebbe poi persistere a fasi alterne anche nei prossimi giorni, stante il rinforzo dell’anticiclone in quota, con evidenti situazioni di inversione, sia termica che dinamica.

Consigliamo pertanto prudenza se siete o se dovete mettervi in viaggio nelle zone interessate.

Luca Angelini

Powered by Siteground