15 December 2018

Prossime ore: atteso sensibile calo delle temperature al sud e sulla Sardegna

L’alta pressione che finora ha interessato gran parte delle nostre regioni meridionali farà un passo indietro, incalzata da un vortice atlantico colmo di aria fresca in arrivo dalla Francia. Questa struttura, che sta elargendo a piene mani temporali sulle nostre regioni centro-settentrionali, verrà ad interessare anche il sud nella seconda parte della settimana. 

Ecco il motivo per cui su queste zone, e anche sulla Sardegna che sarà la prima a sperimentare il ricambio d’aria, si avvertirà un sensibile calo delle temperature.

L’aria calda nord-africana verrà infatti sostituita da quella ben più fresca dell’Atlantico, con il risultato di una generale rinfrescata. I valori termici scenderanno anche al di sotto della media, seppur non di molto, per alcuni giorni, tra giovedì 14 e domenica 17 giugno.

Il raffreddamento partirà già oggi (mercoledì 13) dalla Sardegna accompagnato da intensi venti di Maestrale, che poi giovedì interesseranno anche la Sicilia. Saranno invece Bora e Grecale a portare l’aria fresca sul resto del meridione.

Luca Angelini

Prossime ore: atteso sensibile calo delle temperature al sud e sulla Sardegna