Prossime ore: possibili TEMPORALI su Liguria e Friuli Venezia Giulia

La circolazione ciclonica che abbiamo annunciato è orimai giunta a destinazione.

Il tessuto nuvoloso che sta iniziando ad interessare l’Italia è al momento in prevalenza di tipo stratiforme e rientra nella tipologia che si riscontra nei “nastri trasportatori di aria calda. In parole più semplici trattasi di nuvolosità prefrontale, che precede la perturbazione vera e propria, la quale si affaccerà sull’Italia tra domenica e lunedì.

In ogni caso l’instabilità interna di questo flusso può attivarsi laddove avvenga sollevamento forzato a causa dell’impatto con una caten amontuosa o costiera. E’ quello che avverrà nelle prossime ore sulla Liguria e sul Friuli Venezia Giulia. E’ per questi motivi che già nel corso della giornata di sabato potranno verificarsi manifestazioni temporalesche su queste zone. Il sistema di previsione probabilistica PRETEMP (vedi figura allegata, clic per aprirla) ha pertanto assegnato il livello di pericolosità 1.

L’asse delle correnti in quota, che risulteranno quasi perpendicolari all’arco appenninico ligure e alle Prealpi friulane, potranno determinare temporali localmente a carattere stazionario, che potranno scaricare quantitativi di pioggia anche rilevanti,

Luca Angelini

Prossime ore: possibili TEMPORALI su Liguria e Friuli Venezia Giulia