27 November 2020

Prossime ore? Temporali soprattutto su mar Tirreno, centro e Sicilia

Uno sguardo d’insieme sull‘attività temporalesca attesa nelle prossime ore sul territorio italiano. La causa, come abbiamo descritto nelle nostre previsioni, deriva dalla presenza di una modesta area ciclonica in quota che dalla Sardegna si sta spostando verso le nostre regioni centro-meridionali attraverso il bacino tirrenico.

Tra la notte e la prima parte della mattinata avremo pertanto temporali, anche forti in mare aperto sul Tirreno centrale. Probabilmente sfiorate le coste orientali sarde e la Corsica. Nel pomeriggio invece l’attività temporalesca si sposta sulle zone interne, soprattutto appenniniche, del centro-sud, dove andrà ad interessare Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, nord Basilicata e Sicilia centro-orientale. Qualche focolaio temporalesco non è da escludere anche nelle altre zone del centro-sud e sul Triveneto, anche se a carattere più isolato e di minore intensità.

Localmente i fenomeni potranno essere di forte intensità, specie sulle regioni centrali e sulla Sicilia orientale. Tra i fenomeni di maggiore rilievo piogge localmente abbondanti e isolate grandinate con diametri sino a 3-4 centimetri.

Luca Angelini

Powered by Siteground