Quando scenderanno le temperature? Quando farà meno caldo?

L’estate (quella astronomica) ancora non è iniziata ma il caldo intenso per diversi giorni ha dato del filo da torcere a gran parte delle nostre regioni facendo salire i termometri anche su valori prossimi a 40 gradi. La seconda ondata di caldo stagionale sta però per subire una battuta d’arresto. Correnti relativamente più fresche stanno per raggiungere il nostro Paese a partire dalle regioni settentrionali dove, a dire il vero, i valori hanno già iniziato a scendere e a portarsi intorno alle medie del periodo.

Sarà però tra giovedì 9 e venerdì 10 giugno che l’aria atlantica irromperà con sostenuti venti settentrionali a spazzare l’afa e la canicola anche sul resto dell’Italia. Il calo nelle prossime 24-48 ore dunque sarà notevole, dell’ordine anche di 10°C al centro e al sud, tuttavia i valori non faranno altro che rientrare nelle medie del periodo. Un po’ più fresco lungo il versante adriatico maggiormente esposto alle correnti settentrionali.

Già venerdì pomeriggio però al nord le temperature massime torneranno a salire (complici anche possibili venti di Foehn), mentre nel corso del weekend i valori torneranno a salire anche sul resto dell’Italia, soprattutto domenica, per poi stabilizzarsi al di sopra della media probabilmente per tutta la prossima settimana (dato da confermare).

Luca Angelini