25 October 2020

Quanto, dove e come pioverà tra giovedì 5 e venerdì 6 marzo?

Un importante aggiornamento riguardante il passaggio perturbato previsto tra giovedì e venerdì ad opera di una perturbazione atlantica i rapido avvicinamento dall’oceano.

Dunque le prime precipitazioni sono attese in forma debole o al più moderata giovedì in tarda mattinata sulle regioni di nord-ovest. Con il passare delle ore i fenomeni si intensificheranno a si estenderanno a tutto il nord, coinvolgendo verso sera anche Toscana, Umbria, Marche, Lazio e nord Sardegna. Venerdì mattina ancora piogge sul Triveneto e, in forma sparsa, anche su Lazio, entroterra abruzzese-molisano, pugliese, Campania, Calabria tirrenica e nord Sicilia. Dal pomeriggio fenomeni in generale esaurimento.

Gli accumuli più importanti (fino a 40-45 millimetri) sono attesi lungo un’area che comprenderà alta Valle d’Aosta, Liguria, ovest Emilia, bassa Lombardia e Triveneto (escluso il nord dell’Alto Adige-Sud Tirol). Gli apporti più scarsi invece (tra 0 e 5 millimetri) sono previsti sulla pedemontana piemontese, litorali adriatici dalla Romagna alla Puglia, Calabria ionica ed est Sardegna.

Luca Angelini

Powered by Siteground