3 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Questa è l’estate che vogliamo!

Adesso è tutta un’altra aria. Atmosfera tersa, la natura dissetata e le temperature gradevoli. E’ chiedere troppo? Ultimamente sembrerebbe di si. Ora però, con un passo indietro dell’anticiclone nord-africano e della massa d’aria rovente che si portava dietro, l’estate riparte con caratteristiche mediterranee (vedi figure).

Nei prossimi giorni le nostre regioni settentrionali verranno lambite da correnti occidentali provenienti dall’oceano che manterranno il profilo termico prossimo alla media del periodo, mentre al centro, al sud e sulle Isole Maggiori si attende un lieve, graduale aumento del campo termico.

Non sono in vista eccessi particolari, tuttavia dobbiamo tenere conto che da metà settimana su queste zone (specie sud e Isole) torneremo al di sopra della media relativa all’ultima decade di luglio. Tornerà dunque a fare caldo, anche se si spera non tanto quanto abbiamo dovuto recentemente sopportare.

Luca Angelini

Powered by Siteground