25 November 2020

Questa potrebbe essere la FINE dell’inverno

Un grafico che non lascia spazio a dubbi e che con un linguaggio certamente immediato ci mostra quanto si prospetta a media scadenza per l’ultimo scorcio di febbraio. Il grafico in figura (clic per aprirla) raccoglie 20 previsioni e indica con il cluster bianco la media di tutte queste in riferimento alle temperature (parte alta del grafico) e alle precipitazioni (parte bassa).

Per quanto riguarda le TEMPERATURE si individuano in particolare due fasi successive con valori nettamente al di sopra della media, intervallate da una breve parentesi quasi in media intorno a metà della prossima settimana.

Ma guardate la parte bassa del grafico, che individua le PRECIPITAZIONI: ebbene non sono previste piogge per l’intero periodo di riferimento, il che testimonia la presenza massiccia dell’alta pressione, la quale si presenterà per l’appunto con due pulsazioni successive sin quasi alla fine di febbraio, quando l’attendibilità si fa più incerta.

E dal primo marzo inizierà la primavera meteorologica

Luca Angelini