9 August 2020

Sabato 14 netto miglioramento, con temperature massime in aumento

Il vortice ciclonico che venerdì 13 ha attraversato da parte a parte tutta l’Italia si allontana verso la Grecia. Al suo seguito si rileva un aumento della pressione atmosferica e l’afflusso di aria più asciutta.

SABATO 14 dicembre condizioni di tempo soleggiato al centro-nord, anche grazie alla protezione offerta dall’arco delle Alpi, che farà da scudo, bloccando nubi e nevicate lungo i versanti esteri e quelli italiani prossimi al confine. Qualche annuvolamento residuo è da segnalare al mattino sulle nostre regioni meridionali, ma anche qui sono attesi rasserenamenti, mentre al nord, nelle zone recentemente innevate, ci sarà da fare attenzione ad eventuali gelate nelle prime ore del mattino. Il cielo sereno, l’aria tersa e la discesa delle temperature su valori al di sotto dello zero infatti favoriscono questo fenomeno e non solo in montagna ma anche in pianura. I venti saranno tutti disposti tra ovest e nord-ovest, moderati al nord, forti al centro-sud e lungo la cresta delle Alpi. Mari agitati, in calo sui bacini settentrionali. Le temperature sono previste in aumento nei valori massimi al centro-nord.

DOMENICA 15 annuvolamenti sparsi e schiarite, niente piogge. Venti e mari in attenuazione e temperature in aumento.

Luca Angelini

Powered by Siteground