2 December 2020

Sabato 2 novembre sotto l’ombrello su diverse regioni

E ora entrano con decisione le correnti perturbate atlantiche. Tecnicamente ci troviamo dinnanzi ad una partenza decisa delle piogge autunnali, anche se questa nuova fase coinciderà con un nuovo aumento delle temperature al di sopra della media.

SABATO 2 novembre trascorrerà sotto le nuvole su quasi tutta l’Italia. In particolare assisteremo a piogge fin dal mattino sulle regioni settentrionali, in estensione da ovest verso est. Coinvolta anche la Toscana ed, entro le ore centrali della giornata, anche la Sardegna. Possibilità di locali temporali su Liguria, Toscana e sull’estremità meridionale del Salento. Nevicate sulle Alpi tra i 2.400-2.500 metri, ma con limite in rialzo fin verso i 2.700-2.800 metri. Variabilità sulle regioni centrali adriatiche e al sud.

Nel pomeriggio parziale cessazione dei fenomeni sulle regioni di nord-ovest, estensione invece dei rovesci ad Umbria, Marche e Lazio, con possibilità di temporali lungo il Tirreno. In serata rovesci in arrivo anche sulla Campania. Venti in rotazione dai quadranti meridionali, mari da mossi a molto mossi. Temperature in lieve rialzo sulle regioni adriatiche, in lieve flessione nei valori massimi al nord, stazionarie altrove.

DOMENICA 3 novembre maltempo su gran parte d’Italia.

Luca Angelini

Powered by Siteground