4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Sabato 31 ancora temporali soprattutto pomeridiani su molte regioni d’Italia

Un nuovo cedimento del campo barico in quota consente ad alcune infiltrazioni fresche di origine atlantica di guadagnare i cieli italiani. Il contrasto con lo strato caldo-umido che ristagna nei bassi strati sarà inevitabile e originerà manifestazioni temporalesche a ciclo diurno, localmente anche forti.

SABATO mattina parzialmente nuvoloso al nord, ma con schiarite e bassa probabilità di precipitazioni. Altrove abbastanza soleggiato, con solo qualche occasionale addensamento, più probabile su Campania e Lazio. Nel pomeriggio generale instabilizzazione atmosferica con tendenza rovesci e temporali che dalle zone montuose si estenderanno in modo irregolare anche verso le prospicienti arre di pianura e costiere. I fenomeni saranno comunque meno probabili sulla pianura Padana, sul Salento e sulla Sicilia meridionale. In serata attenuazione dei fenomeni , ma ancora annuvolamenti sparsi e irregolari.

Temperature in lieve calo durante i temporali, ma complessivamente ancora superiori alla media del periodo. Ventilazione debole o di brezza, con rinforzi improvvisi nelle aree temporalesche. Mari poco mossi.

DOMENICA 1 settembre instabile al mattino al centro-sud e sulle Isole, tra pomeriggio e sera un po’ ovunque.

Luca Angelini

Powered by Siteground