4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Sabato PERTURBATO al sud: le indicazioni della Protezione Civile

proIl sistema perturbato in transito dal Tirreno centrale verso lo Stretto di Sicilia determina spiccata instabilità sulle regioni meridionali, particolarmente intensa e frequente sui settori ionici dove si accompagna all’intensificazione della ventilazione orientale nei bassi strati. Il lento movimento dell’intero sistema verso sud causerà la persistenza dei fenomeni sui settori ionici di Calabria e Sicilia fino alla giornata di domenica.

AVVISI: l’avviso prevede precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Basilicata, specie sui settori meridionali e ionici, e sulla Calabria, in estensione nel corso della giornata alla Sicilia, con carattere di particolare persistenza sui settori ionici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Inoltre, dalla tarda mattinata di sabato 31 ottobre, si prevedono sulla Sicilia, specie su settori settentrionali e ionici, venti forti dai quadranti orientali con raffiche fino a burrasca forte.

CRITICITA: sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per sabato

  • criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato in Sicilia sui settori nord-orientali e sul bacino del Simeto, nonché su gran parte della Calabria e della Basilicata.
  • criticità arancione valutata su Basilicata settentrionale, Calabria tirrenica e restanti aree della Sicilia orientale.
  • criticità gialla, infine, sulla Sicilia occidentale e sui settori ionici della Puglia.

PREVISIONI:

Precipitazioni:
– diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori meridionali e ionici centrali della Calabria e sulla Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati molto elevati;
– da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori della Calabria, sui restanti settori orientali e settentrionali della Sicilia, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sicilia e su Campania meridionale, Basilicata, Puglia meridionale e Sardegna orientale, con quantitativi cumulati generalmente deboli, fino a puntualmente moderati sulla Sardegna orientale.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: di burrasca o burrasca forte dai quadranti orientali su Calabria e Sicilia settentrionale; forti nord-orientali sulla Campania, con rinforzi di burrasca sui settori costieri ed isole; forti nord-orientali sull’alto Adriatico e settentrionali sulla Liguria centro-occidentale; tendenti a forti nord-orientali sulla Sardegna meridionale.
Mari: da agitati a molto agitati lo Ionio ed il Tirreno meridionale; molto mossi i restanti bacini occidentali e meridionali, localmente anche l’Adriatico settentrionale.

Dipartimento della Protezione Civile Settore Meteo

adattamento Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.