25 February 2021

Scrutando gli orizzonti: quando arriveranno le PIOGGE, quando arriverà un po' di FREDDO?

ensDelle anomalie meteo-climatiche che hanno contraddistinto la stagione invernale 2015/16 abbiamo già ampiamente trattato. Gli ultimi approfondimenti, relativi ai giorni della merla e ai primaverili esordi di febbraio, hanno sottolineato il culmine di questa stagione fredda negata, ma ora dobbiamo guardare avanti.

Lo facciamo quest’oggi con qualche considerazione a commento dei prodotti numerici messi a disposizione dai miglior Centri di Calcolo mondiale.

Ebbene, come avevo anticipato qualche tempo fa in questo video dedicato, qualche cambiamento pare confermarsi nella seconda settimana di febbraio. Data la scadenza temporale ancora elevata, non possiamo certo entrare in improbabili dettagli, tuttavia possiamo comunque iniziare a delineare quali potrebbero essere i caratteri salienti di questa nuova fase.

Una fase che si presenta all’insegna delle temperate e piovose correnti atlantiche. Un avancorpo, un collaudo di prova di questa fase post-alta pressione, si potrebbe avere già a metà della prossima settimana. In particolare la coda di una prima perturbazione sembra proporsi tra mercoledì 3 e giovedì 4 febbraio sul versante nord-alpino e quindi lungo le regioni adriatiche e il sud.

Ma sarà la successiva ondulazione ciclonica che, a partire dal prossimo weekend, vedrebbe sostituita la campana anticiclonica semi-permanente afro-mediterranea con una saccatura nord-atlantica, con tanto di nubi e piogge per gran parte dell’Italia. Lo si evince dalla mappa in figura, relativa agli scenari medi d’ensemble del modello GFS con deviazione standard (indice di affidabilità).

Nubi e precipitazioni accompagnate anche da un rientro delle temperature su valori prossimi alla media del periodo su buona parte del nostro territorio e dunque anche da benefiche nevicate in montagna, oltre che da un altrettanto benefico “repulisti” dell’aria inquinata nelle nostre città.

Luca Angelini

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.