18 October 2021

.

Si avverasse? Sarebbe una bell’acqua dopo Pasquetta

Come ormai ben sapete, le tendenze a medio termine – quelle che per intenderci superano i canonici quattro giorni di previsione – vanno sempre prese con le dovute cautele. Fatto sta che se il weekend di Pasqua sembra confermarsi tranquillo dal punto di vista meteo, il periodo immediatamente successivo, da Pasquetta in avanti, pare invece un po’ più movimentato.

Se andiamo ad esaminare gli opportuni prodotti probabilistici infatti, si nota che un vortice ciclonico andrà a posizionarsi tra il nord Africa e la penisola Iberica. Il successivo possibile riassorbimento da parte di una saccatura in discesa dall’Atlantico potrebbe riattivare tale figura spingendola verso l’Italia, portando così condizioni di potenziale maltempo su alcune regioni del nostro Paese.

Quali? Per il momento le aree che con maggior probabilità potrebbero ricevere precipitazioni sono quelle centro-settentrionali. La cartina in alto (clic per aprirla) ci mostra la sommatoria delle piogge che si potrebbero accumulare nella settimana compresa tra il 23 e il 30 aprile prossimi e mette in evidenza le zone probabilmente interessate.

Ma quanto è probabile questo scenario (notate quante volte abbiamo ripetuto la parola “probabile”….). Il grafico qui sopra, riferito all’Italia centrale, individua con un discreto livello di confidenza (di affidabilità) una fase piovosa subito dopo Pasquetta, mentre il periodo successivo risulta affetto da una predicibilità troppo bassa per trarre ulteriori conclusioni.

Intanto prendiamoci questa, poi si vedrà.

Luca Angelini

Powered by Siteground