18 January 2021

Siamo a metà APRILE: perchè fa così caldo?

500hpaLa cosa più semplice sarebbe quella di buttarla sui cambiamenti climatici in realtà, se è vero che il clima negli ultimi decenni ha indubbiamente una fisionomia “tutta sua”, è anche vero che un singolo episodio, l’attuale per intenderci, ha origini molto più semplici che stanno scritte nelle regole della Fisica. E allora, quale metodo pratico migliore di una rapida analisi sinottica può fornirci il perchè di tutto questo caldo anomalo?

Prendiamo la carta del geopotenziale e della temperatura in quota ( 5.500 metri, mappa qui a fianco) si nota benissimo l‘omega spigolosa dell’alta pressione che, costretta ad ovest dal cut-off spagnolo e ad est dalla saccatura sulla Turchia si erge lungo i meridiani. Sul nord Italia la stretta curvatura del vertice anticiclonico causa incremento della vorticità negativa (vorticità di curvatura, anticiclonica appunto) e quindi della compressione adiabatica che scalda e asciuga la massa d’aria sottostante.

850Quest’ultima, come si nota dal campo di geopotenziale e temperatura a 850hPa (mappa in basso), è di netta origine nord-africana e, per quanto detto sopra, giunge sull’Italia da nord-ovest. L’aria secca, come noto, si scalda rapidamente durante il giorno, grazie al generoso soleggiamento e inoltre, per quanto riguarda le zone sud-alpine e le regioni padane, ulteriore riscaldamento è dato da un debole effetto favonico prodotto proprio dai venti nord-occidentali sopra citati. Da qui le temperature superiori alla media anche di 7-8 gradi, da qui il muro dei 30 gradi a metà aprile.

Insomma un’ondata di caldo africano in piena regola.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.