18 July 2019

Sino a venerdì 21 sole, ma locali temporali pomeridiani sui monti e caldo sopportabile

Le grandi perturbazioni atlantiche hanno spostato la loro traiettoria su Francia, Isole Britanniche e Paesi scandinavi, lasciano il Mediterraneo e l’Italia nelle mani dell’alta pressione.

Questo’ultima trasporta aria calda subtropicale, ma senza eccessi. Forse più caldo a partire dal 24-25 giugno (dovremo confermare). Intanto ecco un rapido aggiornamento VIDEO che ci spiega tutti i dettagli.

Luca Angelini

Powered by Siteground