16 December 2017

Snow on the Sahara, quando la neve arriva nel deserto

Mentre sulle Alpi, per non fare in confronto con gli Appennini, si spara neve a tutto spiano, sulla catena dell’Atlante in Marocco e in Algeria, si scia su una consistente distesa di neve naturale. Come ben sappiamo la neve sul bordo del deserto del Sahara è un fenomeno raro, ma negli ultimi anni si sta manifestando via via più spesso. Il 19 dicembre 2016, quindi qualche giorno fa, la neve ha imbiancato la città algerina di Ain Sefra, indicata come la “porta del deserto.” La città di circa 35 mila abitanti si trova tra le montagne dell’Atlante e il bordo settentrionale del Sahara. L’ultima nevicata registrata in Ain Sefra si era verificata addirittura nel febbraio del 1979.

Le immagini satellitari qui a fianco, rielaborate in falsi colori per mettere in evidenza la distesa nevosa e distinguerla da quella polverosa del deserto, mostrano la zona interessata dalle recenti nevicate nord-africane. Interessante la comparazione con i quattro anni precedenti, sempre riferiti al periodo natalizio, così come è stata rilevata dagli strumenti Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) montati sui satelliti ambientali Aqua e Terra della NASA  (immagini in tempo reale in questa nostra pagina). 

L’immagine di apertura (click per ingrandirla), ad opera del fotografo Karim Bouchetata, mostra un sottile velo di bianco in cima alle dune divise tra il color arancio della polvere desertica e il verde della vegetazione intorno all’abitato di Ain Sefra. La neve è arrivata in una regione dove le temperature estive medie si attestano intorno a 37 ° C, mentre quelle invernali raramente scendono sotto lo zero. Qui l’umidità è rara, così come le basse temperature e nell’arco dell’anno cadono solo pochi millimetri di pioggia. In questo caso quei pochi millimetri sono bastati per regalare questo tocco di magia pre-natalizia al di là del Mediterraneo.

Purtroppo, la neve se ne è andata il giorno successivo ma a noi rimane quasi come una dedica, questo splendido video.

Luca Angelini

Snow on the Sahara, quando la neve arriva nel deserto