Sole e caldo in aumento; lieve instabilità su ovest Alpi

Anticiclone nord-africano in nuovo rinforzo sull’Italia, con particolare riferimento al centro e al sud. Marginali infiltrazioni umide e instabili legate ad una saccatura atlantica transiteranno sulle Alpi occidentali e sull’estremo nord-ovest.

LUNEDI 27 GIUGNO al mattino prevalenza di sole. Con il passare delle ore sviluppo di addensamento su Alpi piemontesi, valdostane e lombarde, con qualche temporale isolato. Sul resto del Paese sempre in prevalenza soleggiato, pur con transito di alcuni modesti banchi nuvolosi al centro e in Sardegna. Venti deboli, in prevalenza meridionali, con rinforzi di brezza. Mari poco mossi. Temperature molto elevate al centro-sud, con punte anche di 40°C; valori più vicini alla media all’estremo nord-ovest.

MARTEDI 28 GIUGNO tendenza a passaggio di temporali sulle regioni settentrionali, specie le nord-occidentali. Sempre caldo soleggiato e secco sul resto dell’Italia.

Luca Angelini