4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Sud e Isole, CALDO ma solo per due giorni

Quando l’evoluzione delle correnti e della circolazione atmosferica non risulta bloccata, le temperature si rincorrono giorno dopo giorno lungo un’altalena continua. In questa situazione, fatta di alti e bassi, anche una parentesi con temperature nettamente al di sopra della media (e la media è a sua volta la più elevata dell’anno) può essere tollerata con solo un po’ di pazienza.

E’ quanto avverrà tra oggi, giovedì 1, e sabato 3 agosto, allorquando sulle nostre regioni meridionali e sulle Isole Maggiori si alterneranno due tipi diversi di massa d’aria: prima un alito caldo di origine nord-africana, poi una passata più fresca dal nord Europa.

Dunque farà caldo al sud e sulle Isole. Le temperature più elevate si confermano per la giornata di giovedì in Sardegna e di venerdì 2 al sud (massime fino a 37-39°C), mentre già da sabato (ad eccezione della Sicilia ionica dove farà ancora molto caldo per venti di caduta) il Maestrale spazzerà l’aria a partire dai settori peninsulari, completando poi la sua opera nel corso di domenica 4, quando anche sulle Isole ci si ritroverà con qualche grado in meno. Il tutto in attesa dell’evoluzione successiva che al momento però non è ancora del tutto chiara. Sarà infatti opportuno tornare sull’argomento nei prossimi giorni.

Luca Angelini

Powered by Siteground