23 January 2021

Sud Italia, adesso c’è il sole ma attenzione a questa sera…

E ora toccherà alle nostre regioni meridionali e anche al sud della Sardegna. Stiamo parlando di un’ondata di maltempo annunciata, la quale si mostra di ora in ora nei suoi tratti più “intimi” quelli che si possono rilevare solo nell’imminenza dell’evento. Ora però su queste regioni c’è il sole e non ci si pensa, mentre questa sera i nodi verranno al pettine.

Il vertice di una immensa area depressionaria che si diparte dalle regioni polari transiterà proprio sul cuore del Mediterraneo, dove la curvatura delle correnti e la velocità del vento associato creerà condizioni di vorticità ciclonica particolarmente strette. Questo nocciolo di bassa pressione funzionerà un po’ come un aspiratore, che preleverà aria calda e dal nord Africa (tecnicamente “Desert Plume“) mettendola a stretto contatto con l’aria ben più fredda che rientra dal nord Atlantico attraverso la via franco-iberica.

La linea di contatto tra le due masse d’aria si svilupperà non solo in prossimità del minimo ciclonico, ma lungo una linea ben distribuita, una perturbazione incernierata al traverso delle nostre regioni meridionali, che verranno colpite in pieno da rovesci e temporali. A proposito di questi ultimi, vi faccio notare che l’elenco dei parametri e degli indici che ne descrivono le possibili caratteristiche sono spaventosi: shear (taglio del vento figura allegata in alto con rischio fenomeni vorticosi), delta theta-e (differenza della temperatura potenziale con la quota), LCL (livello di condensazione), elicità (propensione dell’aria a invorticarsi), acqua precipitabile (umidità pronta a trasformarsi in pioggia) la dicono tutta e se, proprio non volete addentrarvi in mille sigle diverse, potete fare uno sforzo credendomi sulla parola.

Non sarà una serata facile su tutto il nostro meridione e sul sud della Sardegna, probabilmente non sarà neanche una notte facile. Non fatevi illudere dal sole di questa mattina, che per altro ci aggiungerà del suo in questo parapiglia di eventi, e sappiate che il tempo sta per peggiorare, che sono attesi fenomeni intensi, per i quali ho già anticipato l’allerta diramata dalla Protezione Civile e che, se necessario, sarà integrata con nuovi aggiornamenti.

Insomma cari amici e lettori, io ve l’ho detto…

Luca Angelini

Sud Italia, adesso c’è il sole ma attenzione a questa sera…