16 January 2021

Temperature globali: per la prima volta siamo a +1°C rispetto alla media pre-industriale

sunPoco più di 1°C in 150 anni o giù di lì: secondo una nota del Met Office, le temperature globali del nostro Pianeta hanno superato l’unità rispetto alla media pre-industriale. Il valore esatto, secondo set di dati HadCRUT gestito congiuntamente dal Met Office e il Climate Research Unit presso l’Università dell’est Anglia, sarebbe +1,02°C, con un margine di errore di circa +/- 0,11°C.

Stephen Belcher, direttore del Met Office Hadley Centre, indica l’attuale episodio di El Nino quale responsabile principale di questa nuova impennata del campo termico planetario, ma con il contributo delle emissioni cumulative di origine antropica potremo ben presto inoltrarci verso condizioni fino ad ora inesplorate.

Peter Stott, capo del Climate Monitoring and Attribution, ha dichiarato: “Quest’anno segna un importante precedente, ma questo non significa necessariamente ogni anno da ora in poi dovrà attestarsi ad 1°C o più al di sopra dei livelli pre-industriali, dato che la variabilità naturale sarà ancora giocare un ruolo nel determinare la temperatura a scala annuale”.

Secondo il Met Office, le ricerche ancora in corso suggeriscono che è ancora possibile limitare il riscaldamento a 2 ° C rispetto ai livelli preindustriali a patto che vengano tagliate da subito le emissioni cumulative di CO2. Vi pare poco?

Report Luca Angelini

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.