4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

TEMPERATURE in saliscendi per tutta la prossima settimana

Prima un calo, poi la risalita, infine l’assestamento. Questo è, in breve, l’andamento delle temperature sull’Italia nel corso della prossima settimana (clic sulla figura per aprirla).

Come ben capite si avvicenderanno diverse masse d’aria, a loro volta trasportate da opposti cambi di circolazione. Dapprima entrerà aria fredda richiamata dalla depressione attualmente in azione sull’Italia e che tra lunedì 4 e martedì 5 febbraio si porterà sulle nostre regioni meridionali salvo poi allontanarsi definitivamente verso la Libia. Sul resto dell’Italia tornerà invece l’alta pressione accompagnata da un contestuale aumento delle temperature.

Poi da mercoledì 6 avremo l’apice dell’alta pressione anche al sud, che coinciderà con un campo termico al di sopra della norma mediamente di 3-4°C, forse con la sola eccezione dell’area padana, nel caso si avessero eventuali situazioni nebbiose, e dell’estremo sud, dove ci fermeremo su valori nella statistica climatologica..

Infine il rientro nella norma atteso sul finire della settimana per possibile subentro di correnti nord-atlantiche.

Lo sbalzo sarà più evidente al nord e lungo le regioni tirreniche, meno su quello adriatico e all’estremo sud, dove l’andamento sarà invece più lineare, comunque non lontano dalla media climatologica del periodo.

Luca Angelini