22 October 2020

Temperature notturne, martedì 13 tutta l’Italia in “azzurro”

La maglia azzurra, anche per antiche glorie calcistiche, ha sempre calzato bene sull’Italia. In questo caso però, viste le temperature notturne di oggi martedì 13 ottobre, più che di maglia si può parlare di maglione azzurro. Ma perchè azzurro? Perchè nella cartina che vi abbiamo proposto sopra (clic per ingrandirla) vi sono rappresentati tutti i valori al di sotto della media, che sono praticamente la quasi totalità.

Gli scarti rispetto alla media oscillano tra i 3 e i 4°C. Il limite degli zero gradi ha rasentato quote di fondovalle in Val d’Aosta, val d’Adige, in alcune vallate appenniniche e addirittura in val Padana. Tra i valori più bassi (quelli sotto i 10°C sono rappresentati nella tabella qui sopra) segnaliamo 1°C a Bolzano, 2°C ad Aosta, 3°C a Novara, Verona e Udine. La località meno fredda d’Italia è stata Gela con 18°C, valore comunque in linea con la media della seconda decade di ottobre.

Luca Angelini

Powered by Siteground