16 January 2021

Temperature, ora si va sotto media

Il ricambio d’aria tra l’apporto caldo africano e quello fresco atlantico si sono completati in queste ultime ore, ma non finirà così. Un secondo pacchetto di aria fresca verrà trasportato sull’Italia per mano di un vortice di bassa pressione che tra domenica 28 e lunedì 29 attraverserà tutto l’Adriatico.

Per questo gli ultimi giorni di aprile trascorreranno sull’Italia con temperature leggermente al di sotto della norma stagionale. Gli scarti medi non saranno particolarmente eclatanti, visto che si tratterà al massimo di un paio di gradi, tuttavia il salto con il recente sopra-media nord-africano si farà sentire con aria frizzante un po’ su tutta l’Italia.

Una graduale ripresa del campo termico si profila nei giorni successivi a partire dal Primo Maggio, ma i valori si limiteranno (per il momento) a rientrare nella media del periodo.

Luca Angelini

Powered by Siteground