28 October 2020

Temporali affogati nel caldo mercoledì sera/notte su parte del nord Italia

L’Italia, come sappiamo, è interessata dall’anticiclone di matrice africana. Tuttavia il passaggio di un fronte sull’Europa centrale, l’afflusso correnti occidentali umide in quota e l’impatto con la catena alpina che agirà come ulteriore forzante, favoriranno lo sviluppo di convezione anche intensa lungo Alpi, Prealpi e con locale e parziale interessamento anche della Pianura Padana.

I temporali saranno probabili a partire dal pomeriggio lungo l’arco alpino e in serata/nottata su giovedì anche alcune aree di pianura, specie del nord-ovest Italia dove sarà maggiore il rischio di fenomeni che, per quanto isolati, potranno essere anche di forte intensità, anche accompagnati da grandinate e piogge concentrate anche abbondanti.

Per ulteriori approfondimenti segui il servizio di monitoraggio PRETEMP che ha fornito la figura qui sopra.

Luca Angelini

Powered by Siteground