Temporali di oggi: occhio a Lombardia, Emilia-Romagna e Triveneto

Come previsto, la coda di una perturbazione atlantica, seguita da aria fresca comporterà un cambiamento dello stato del tempo sulle nostre regioni settentrionali. Alcuni temporali si sono già manifestati nella notte (su Lombardia, Trentino e Alto Adige-Sud Tirol), ma l’attenzione è tutta per i fenomeni previsti nel pomeriggio di oggi, martedì 7 giugno. L’aria fresca affluirà infatti soprattutto in quota, sorvolando l’arco alpino e trovandosi quindi a sovrastare lo strato più caldo e umido che giace sul catino padano. Il gioco delle correnti creerà un minimo di pressione orografico sulla pianura Padana, tale da attivare proprio nelle ore pomeridiane il massimo potenziale temporalesco disponibile.

Le aree che verranno coinvolte con maggior probabilità dai fenomeni più intensi (possibilità di isolate grandinate e/o nubifragi oltre a improvvisi colpi di vento) saranno la Lombardia (Prealpi, Pedemontana, Bresciano, Cremonese e Mantovano), l‘Emilia-Romagna e il basso Veneto. Temporali ugualmente probabili ma nel complesso meno intensi saranno possibili anche su Trentino, Alto Adige-Sud Tirol, alto Veneto e, verso sera, il Friuli Venezia Giulia. Fenomeni più sporadici, se non del tutto assenti, su vaste aree di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria.

Credit: VIDEO meteo con dettagli e previsioni

Luca Angelini