20 October 2018

Tra mercoledì 19 e venerdì 21 possibile MALTEMPO sulle Isole Maggiori e parte del sud

Una situazione affetta da un elevato margine di impredicibilità può tenere in serbo la sorpresa dell’ultim’ora. Nella fattispecie, ricollegandoci alla prognosi già evidenziata nel nostro ultimo VIDEO – che poneva già l’attenzione sulla possibilità di temporali su alcune zone del nostro Paese – le ultimissime elaborazioni numeriche mostrano per il periodo compreso tra la giornata di mercoledì 19 e venerdì 21 settembre compresi la possibilità di maltempo sulle Isole Maggiori e su parte del nostro meridione (Campania, Basilicata e Calabria).

Dunque una vera sorpresa non è, quanto meno nell’impianto generale che avevamo già individuato, mentre quello che cambia è la possibile intensità dei fenomeni.

Partendo da un’ondulazione della Corrente a Getto Subtropicale infatti sui nostri mari meridionali andrà sviluppandosi un minimo ciclonico che rimarrà stazionario per circa 48 ore generando così condizioni di forte instabilità atmosferica con tanto di temporali annessi.

Al momento le zone che con maggior probabilità verranno interessate da queste condizioni di maltempo (poi giorno per giorno dettaglieremo ulteriormente), saranno soprattutto la Sicilia, la Sardegna e i mari ad esse circostanti. Proprio il mare e le sue temperature superficiali piuttosto elevate potrebbero conferire ulteriore energia al sistema, generando fenomeni di particolare intensità, soprattutto in mare aperto tra il Tirreno meridionale, Il Canale di Sicilia e il Canale di Sardegna.

Detto questo, sarà nostra cura seguire l’evoluzione e informarvi tempestivamente sugli ultimi sviluppi annotando, se necessario, anche eventuali comunicazioni diramate dagli organi della Protezione Civile. Continuate a seguirci.

Luca Angelini

Tra mercoledì 19 e venerdì 21 possibile MALTEMPO sulle Isole Maggiori e parte del sud