Tutto il tempo dal 18 al 24 agosto in un video

A dispetto del periodo stagionale, il più delle volte alquanto statico, l’evoluzione meteorologica che emerge dalla consultazione dei più recenti prodotti numerici si presta ad una trattazione decisamente interessante. Da una parte le grandi depressioni atlantiche, con un parco di perturbazioni ben predisposto sull’oceano e dall’altra un possente blocco anticiclonico continentale che dal Medio Oriente sale su fino alla Russia.

Nel mezzo, a mo’ di fisarmonica, una stretta ondulazione che ha visto isolarsi un massimo di pressione sull’area scandinava in contrapposizione ad un vortice in discesa dalla Finlandia verso l’Europa centrale. Quest’ultimo, responsabile delle moderate condizioni di instabilità atmosferica che coinvolgono in questi giorni parte delle nostre regioni, verrà nei prossimi giorni assorbito dalla circolazione atlantica, mentre l’oceano risponderà inviando verso l’Europa due (deboli) perturbazioni, le cui code periferiche lambiranno (una giovedì sera e l’altra tra sabato sera  e domenica) il nostro settentrione e, mantenendo attive le attuali condizioni di instabilità atmosferica.

In concreto questo sta a significare che sino a domenica 21 agosto si potrà avere qualche temporale di passaggio, soprattutto al nord ma anche nelle zone interne del centro-sud peninsulare. Da lunedì 22 invece l’aumento della pressione per il possibile sodalizio tra l’anticiclone nord-africano e quello russo potrebbe determinare un apporto di aria decisamente più calda verso il Mediterraneo e l’Italia, in un contesto di tempo stabile e soleggiato su tutti i settori.

In un precedente editoriale si parlava di una possibile ondata calda a fine mese. Ebbene, anche le ultime risultanze sembrano confermare, inducendoci a ritenere che tra il 23 e il 29 agosto le temperature sull’Italia si porteranno al di sopra della media anche di alcuni gradi al nord, al centro e sulla Sardegna, mentre il sud e la Sicilia verranno probabilmente solo lambite dall’aria calda e potranno beneficiare di un prosieguo complessivamente simile alle condizioni attuali.

Ne riparleremo, intanto vi propongo questo video riassuntivo che ci spiega tutto quello che dobbiamo sapere sul tempo dal 18 al 24 agosto. Buona visione.

Luca Angelini

Tutto il tempo dal 18 al 24 agosto in un video

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.