28 November 2020

Tutto quello c’è da sapere sulle piogge di martedì al centro-sud

Un passaggio piuttosto veloce determinato dal transito di un fronte freddo, nato per separare aria mite nord-africana da aria più fredda nord-atlantica. La cronologia delle precipitazioni, che potranno manifestarsi localmente anche a carattere temporalesco, è rappresentata ora per ora dall’animazione che vi abbiamo proposto qui sotto.

Come vedete, dopo i rovesci della notte su Toscana, Umbria, Lazio, entroterra marchigiano, ovest Sicilia e Sardegna (oltre che su Triveneto, Romagna e alta Lombardia) nelle ore del mattino i rovesci sposteranno il loro asse di passaggio verso il sud interessando per prime la Campania e la Sicilia, poi lambiranno le aree interne di Abruzzo e Molise portandosi quindi a metà giornata sul nord della Puglia e sul sud della Calabria. Nel pomeriggio i rovesci proseguiranno la loro corsa interessando Puglia, Basilicata, Calabria e nord Sicilia. Non si esclude qualche acquazzone di passaggio anche sul sud della Sardegna.

Gli accumuli saranno nel complesso moderati attestandosi tra 15 e 20 millimetri su Toscana, Campania, Sardegna occidentale, Sicilia tirrenica, specie nel Messinese, e in parte anche nel Reggino in Calabria. Apporti più modesti lungo le coste marchigiane, sul su della Puglia, sulla Calabria ionica e sul sud della Sicilia.

Luca Angelini

.Powered by Siteground