20 May 2018

Ultima settimana di marzo: PIOGGE ancora protagoniste su gran parte d’Italia

Diciamolo francamente: che piova generosamente in questo periodo non è altro che un bene per le nostre terre. Anche i più riluttanti, coloro che sono infastiditi dalla pioggia, che si aspettano ora il ritorno del sole, converranno con noi sull’importanza di appianare le nostre riserve idriche, per scongiurare un’altra estate all’insegna della siccità.

Oltre alla pioggia in basso, assume notevole importanza anche il fatto che in montagna queste precipitazioni sono sotto forma di neve e pertanto vanno ad integrare ulteriori riserve idriche per il futuro. Insomma lasciamo che piova, perchè la prima parte della primavera vuole anche dire questo: tempo instabile e capriccioso, proprio come si addice alla climatologia del nostro Paese.

In ogni caso, la cartina sopra evidenziata (click per aprirla) ci dà un’idea della piovosità media prevista sull’Europa e sull’Italia dal 19 al 27 marzo. Per quanto riguarda il nostro Paese notiamo in particolare che l’asse delle precipitazioni più abbondanti si sposterà verso il centro-sud, ma anche il nord non rimarrà proprio a secco, seppur se destinato ad apporti complessivamente minori.

Luca Angelini

Ultima settimana di marzo: PIOGGE ancora protagoniste su gran parte d’Italia