Ultimi giorni: più di 100 record storici di caldo superati in Europa

E non ci venite adire che parliamo solo di caldo…. Di cos’altro dovremmo parlare, quando in una sola giornata, quella di ieri 18 luglio 2022, in Europa sono stati battuti centinaia di record assoluti di caldo? Vogliamo essere imparziali e sottostare all’insulsa regola della par-condicio per ignorare questi dati allarmanti e spostare l’attenzione sull’aria un po’ più fresca che ritempra Norvegia e Balcani mettendola sullo stesso piano? Bene, facciamolo: quanti record di ‘freddo sono stati superati in quell’aera? Nessuno ok. Abbiamo chiarito, ma ora torniamo alle cose importanti: nella sola giornata di lunedì 18 luglio in Francia sono stati stracciati 100 record storici di caldo, superati anche di 3-4°C rispetto ai valori precedenti (vedi grafico qui sotto).

La grande calura non sta risparmiando neanche le grandi capitali europee: Madrid 7 giorni consecutivi con temperature massime non inferiori a 40°C; nelle prossime ore sono attesi fino a 40°C a Parigi e Londra Anzi è proprio di questi ultimi minuti la notizia che questo fatidico valore è stato effettivamente raggiunto nella capitale inglese. E che dire della nostra Roma? Graziata dai parossismi, non è però mai scesa come valore massimo diurno sotto i 35°C negli ultimi quattro giorni, e con una punta di 38°C registrata domenica 17 luglio. Vogliamo terminare questa disquisizione sentendoci più freschi? Pensate che a 3.500 metri, sul ghiacciaio del Plateau Rosà, sopra a Breuil-Cervinia in Valle d’Aosta, negli ultimi sette giorni non si è mai andati oltre i …. +14°C! Che non sono il record storico ma son sempre 11°C sopra la media.

Grafica e dati: Scott Duncan

Luca Angelini