24 November 2020

Ultimissime, domenica rischio fenomeni temporaleschi estremi al nord-est

Due parole per aggiornarvi sui risvolti delicati che hanno assunto gli ultimi aggiornamenti riguardanti la possibilità di fenomeni temporaleschi di particolare intensità nella giornata di domenica 7 luglio sulle regioni di nord-est.

I temporali potranno manifestarsi localmente già in nottata, ma i fenomeni più severi sono attesi dalle ore centrali e pomeridiane di domenica a partire dalle zone alpine orientali in direzione del Friuli Venezia Giulia, della pianura veneta e degli adiacenti settori padani di Modenese e Ferrarese.

Considerato lo stato termodinamico della colonna d’aria, l’andamento delle correnti in quota, il contrasto tra la massa d’aria in arrivo (fresca soprattutto in quota) e quella molto calda e umida giacente sulla pianura Padana orientale e l’interferenza dell’arco alpino, potranno creare condizioni favorevoli allo sviluppo di potenti grandinate (diametro fino a 5-8 cm), violenti colpi di vento e isolati episodi vorticosi (tornado).

Luca Angelini

Powered by Siteground