19 February 2020

Ultimissime, ecco dove come e quanto pioverà a cavallo tra venerdì 24 e sabato 25

La perturbazione del weekend deriva da una propaggine del vortice ciclonico che ha scatenato la tempesta “Gloria” tra Spagna e Francia. Il ventaglio nuvoloso, notevolmente indebolito, riuscirà in parte ad allargarsi sino a interessare l’Italia in due riprese a cavallo del fine settimana.

Il primo corpo nuvoloso giungerà al centro-nord tra venerdì sera e sabato mattina (24 e 25 gennaio). Il secondo dovrebbe sopraggiungere tra domenica sera e lunedì 27 gennaio interessando sud e Isole. Per ora ci fermiamo al primo passaggio, i cui effetti sono rappresentati in via probabilistica dalla cartina che vi abbiamo esposto qui sotto: si tratta della media di 20 previsioni e ci mostra un’area piovosa che comprenderà gran parte del nord e alcune zone del centro.

In particolare le piogge dovrebbero partire venerdì sera dalle nord-occidentali e sul nord della Sardegna, per poi estendersi in nottata a tutto il nord e alla Toscana, lasciando invece il Piemonte occidentale. Sabato mattina piogge sparse su nord-est, Toscana, Umbria e Lazio. A seguire cessazione dei fenomeni. Quota neve relativamente bassa solo in Piemonte, altrove a partire da 1.000 metri; in ogni caso approfondiremo in un prossimo editoriale.

Luca Angelini

Powered by Siteground