25 November 2020

Ultimissime FLASH: solo poca PIOGGIA la prossima settimana?

ecm (1)L’analisi degli ultimissimi prodotti numerici elaborati dai grandi Centri di Calcolo mondiale, mostra in prima battuta una sostanziale modifica a carico dei flussi portanti in ingresso dall’Atlantico. Si nota in particolare una modesta evoluzione delle correnti lungo i meridiani, a favore di una disposizione ad alto indice zonale, ossia con correnti prevalentemente disposte da ovest verso est.

Se tali scenari andassero in porto, come vediamo dalle due figure riferite rispettivamente al modello europeo ECMWF e a quello americano GFS, le correnti perturbate che si accompagneranno alla fase piovosa prevista per il prossimo fine settimana, potrebbero concentrarsi essenzialmente al nord e sulle regioni centrali tirreniche.

gA seguire, la possibile accelerazione dei flussi in uscita dal nord America potrebbe richiamare verso nord la banda anticiclonica, in modo tale da relegare nubi e precipitazioni ancora una volta al versante estero delle Alpi e, a tratti, anche sulle zone dell’alto versante tirrenico. Tutti gli altri rimarrebbero dunque  ai margini, con la sete ancora a placare.

Questi particolari saranno oggetto dei prossimi aggiornamenti, che troverete sempre puntuali su questo sito. Vi aspetto.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.