25 October 2020

Ultimissime, martedì pomeriggio possibili grandinate e trombe d’aria su Venezie e Romagna

Un appunto in calce ai già ampi editoriali a riguardo del passaggio temporalesco atteso nel corso della giornata di martedì 18 agosto su alcune zone del centro-nord. In questo approfondimento vogliamo porre l’attenzione sulla situazione che si prospetta in particolare per la fascia pianeggiante e costiera di Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna orientale.

La situazione sinottica, che individua in passaggio di un cavo d’onda ciclonico in quota, intrecciata con le correnti a piccola scala che si genereranno nei bassi strati anche al contributo del riscaldamento solare e delle brezze, propende per lo sviluppo di temporali pomeridiani tali da produrre fenomeni localmente violenti.

Tra questi sussiste il rischio di grandine di medie dimensioni (fino a 2-3 centimetri) e anche quello di locali episodi vorticosi, come trombe d’aria o trombe marine lungo le aree dell’Adriatico settentrionale antistanti le coste.

Per ulteriori informazioni e dettagli è possibile consultare la nostra pagina dedicata alla previsione dei fenomeni temporaleschi, oppure direttamente il servizio PRETEMP, che ha curato anche la grafica della figura allegata.

Luca Angelini

Powered by Siteground