30 November 2020

Ultimissime modelli: piogge da “fondo scala” giovedì in Toscana

I modelli matematici stanno delineando una situazione piuttosto delicata sul fronte delle piogge per la giornata di giovedì 24 ottobre. Spicca in particolare la possibilità che si strutturi una lunga linea di confluenza di sposta da nord a sud sul bacino Tirrenico, con seguito di temporali di tipo “a rigenerazione sopravvento” (meglio noti come “auto-rigeneranti”).

Questi temporali dovrebbero toccare terra all’altezza della Toscana e per questo sulla regione sono stati stimati per via numerica accumuli di pioggia a fondo-scala, ossia oltre il massimo gestibile dalla simulazione stessa.

Il grafico qui sopra allegato, riferito al Livornese, mostra chiaramente questo picco di precipitazioni sulla zona menzionata, con una attendibilità piuttosto elevata, nonostante l’intrinseca difficoltà nell’inquadrare questo tipo di situazioni. da parte della modellistica numerica.

Nei prossimi aggiornamenti seguiremo attentamente l’evoluzione per confermare o meno il quadro descritto.

Luca Angelini

Powered by Siteground