Ultimissime: sole e caldo protagonisti sino a sabato

Si apre una fase meteorologica tipica dell’estate, dove il sole e il caldo la fanno da padrone da una parte all’altra dell’Italia. E qui consentitemi di aprile un… “ticket”, per invitarvi a non confondere caldo e Africa. In climatologia luglio è il mese che, indipendentemente dall’intervento delle masse d’aria nord-africane o meno, fa registrare le temperature più elevate di tutto l’anno, in tutto l’emisfero nord e il caldo è una normale conseguenza, anche quando le temperature, come in questo periodo, sono prossime alla media.

Tra mercoledì 6 e venerdì 8 luglio si avvertirà comunque un aumento delle temperature (e del caldo) un po’ su tutto il Paese, per via di un piccolo nocciolo di bassa pressione che, affondando sulla penisola Iberica, determinerà un rinforzo del campo di alta pressione sulla verticale dell’Italia. Lo stesso minimo di bassa pressione poi, nel corso del fine settimana, si sposterà verso levante portandosi sui cieli italiani (probabilmente verso il centro-nord) e, per quanto modesto, potrebbe attivare un po’ più di fermento con comparsa di qualche rovescio o temporale, soprattutto domenica e in modo particolare a ridosso delle zone montuose.

Temporali in ogni caso poco rinfrescanti, con nessun impatto significativo sulle temperature, che si manterranno prossime o leggermente superiori alla media della prima decade di luglio, mentre nel corso della prossima settimana, intorno alla metà del mese, pare possibile il rapido passaggio di una perturbazione atlantica, con possibili temporali, generale ricambio d’aria e temporaneo ridimensionamento delle temperature.

Approfondiremo certamente all’interno dei prossimi editoriali, nel frattempo, a integrazione di quanto già esposto in questo articolo, vi invito a visionare il video allegato, che ci racconta con parole brevi e concise l’evoluzione meteo per i prossimi giorni, la possibile tendenza successiva e tutto quanto’altro dobbiamo sapere sul tempo che ci aspetta nei prossimi giorni.

Luca Angelini

Ultimissime: sole e caldo protagonisti sino a sabato

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.