Ultimissime, i TEMPORALI di lunedì 24 luglio

Un flash di aggiornamento riguardo l’avvio della rinfrescata che vi abbiamo descritto in questo precedente editoriale. Si tratta di una scia temporalesca che si porterà via la canicola africana e l’afa al seguito, che ha afflitto soprattutto le zone padane.

Ecco allora rappresentata nella carta allegata (click per aprirla) in termini probabilistici la possibile dislocazione delle scariche elettriche nel corso della giornata di lunedì 24 luglio. I fenomeni temporaleschi, localmente accompagnati anche da episodi grandinigeni, batteranno una traccia che dovrebbe tagliare in diagonale da sud-ovest verso nord-est il nord Italia partendo da bassa Lombardia ed est Piemonte (sparsi) sino al Triveneto (diffusi).

Proprio su quest’ultimo settore, dove sono già in atto temporali diffusi, sono previsti i fenomeni più intensi, soprattutto in termini di abbondanza di precipitazioni.

A seguire inserimento di aria più secca a partire dal nord-ovest con tendenza a schiarite nella seconda parte della giornata a partire dalle nord-occidentali.

Segnalo infine la possibilità di assistere a qualche acquazzone anche sulle zone interne del centro, in particolare tra l’Umbria le Marche e i settori più interni della Toscana posti vicino al di confine con le suddette regioni.

Luca Angelini