Un altro WEEKEND tranquillo e nuovamente più mite

COMMENTO GENERALE: passata la burrasca tutto torna al punto di partenza (o quasi). L’aria fredda giunta i giorni scorsi riuscirà infatti a resistere qua e la sotto forma di sacche nelle valli e sulle pianure, specie nelle ore notturne, mentre durante il giorno il rimescolamento e l’azione di erosione operata dal nuovo rinforzo dell’anticiclone atlantico riporteranno un clima mite con temperature in aumento. Si conferma dunque una marcata escursione termica tra il giorno e la notte, fenomeno tipico delle condizioni di stabilità atmosferica in questo periodo stagionale. Clima decisamente più mite della norma invece in montagna.

Due considerazioni da aggiungere: agli estremi della figura anticiclonica si trovano due figure depressionarie, una prima sullo Ionio in fase di indebolimento, e una seconda che dalla Francia si porterà sulle nostre regioni settentrionali nella giornata di domenica. La prima porterà qualche nota di instabilità residua al sud, specie sui settori ionici, dove si avrà ancora vento forte, la seconda recherà qualche annuvolamento di poco conto tra sabato pomeriggio e domenica al nord, partendo dal Triveneto.

Queste comunque le previsioni:

SABATO 29 settembre: qualche annuvolamento residuo al mattino su Salento, Calabria e Sicilia, in successiva dissipazione. Altrove soleggiato, con tendenza a modesti addensamenti sulle Alpi orientali, in successiva estensione anche agli altri settori prealpini e al Triveneto, ma senza conseguenze. Ventilazione ovunque moderata tra est e nord-est, con mari mossi. Temperature minime tra 16 e 20°C, massime tra 21 e 29°C.

DOMENICA 30 settembre: annuvolamenti bassi al mattino su val Padana, Prealpi lombardo e piemontesi, in dissolvimento con il passare delle ore. Altrove soleggiato, ma con qualche annuvolamento possibile tra Lazio, Abruzzo, Molise, nord Puglia, Basilicata, entroterra calabro ed est Sicilia, ma senza fenomeni. Vento ancora moderato da nord in Salento, altrove debole, mari poco mossi (mosso il Canale d’Otranto). Temperature minime comprese tra 9 e 17°C, massime tra 22 e 29°C.

La TENDENZA per LUNEDI 1 ottobre vende una possibile instabilizzazione atmosferica con transito di annuvolamenti e di qualche precipitazione (da confermare).

Luca Angelini

Un altro WEEKEND tranquillo e nuovamente più mite