26 January 2021

USA: l’arcobaleno dopo la nevicata, intanto si prepara la tempesta di Natale

Prima ondata di freddo stagionale negli Stati Uniti. Oltre alle temperature glaciali dell’Alaska e del Canada nord-occidentale, anche la costa est degli USA ha visto la prima neve di stagione. Imbiancate molte grandi città, tra le quali l’immancabile New York.

A 70 chilometri dalla Grande Mela è comparso anche un fantastico arcobaleno “nevoso”: ci troviamo nel villaggio di Woodbury, nella Contea di Orange, stato di New York. La nevicata è finita ma una tempesta di ben altre proporzioni sembra però prepararsi per Natale.

Guardate la cartina qui sopra: una lingua di aria gelida direttamente collegata al vortice polare dilagherà proprio nel giorno di Natale sul continente nord-americano. Colpiti soprattutto i settori centrali ed orientali. Si potrebbe scendere al di sotto dello zero persino nel nord della Florida, mentre il freddo e il gelo caleranno su molte grandi città degli States dove sarà lecito aspettarsi il più tipico bianco Natale.

Luca Angelini