Venerdì 11 nubi su parte del nord e in Toscana; più freddo dalla sera

La pressione atmosferica è in graduale calo. Una debole perturbazione proveniente dal nord Atlantico si approssima all’arco alpino determinando il richiamo di aria leggermente umida verso l’Italia.

VENERDI 11 FEBBRAIO annuvolamenti su pianura Padana, fascia prealpina, Liguria e Toscana, con possibilità di qualche debole e occasionale, isolato piovasco, più probabile su Levante ligure e bassa Padana. Su tutte le altre zone abbastanza soleggiato o appena poco nuvoloso e senza fenomeni. Ventoso in quota sulle Alpi. In serata rinforzo di Bora e Grecale con calo delle temperature al nord e qualche sporadico fiocco di neve fin verso i 600-800 metri in Emilia-Romagna. Mari poco mossi, con moto ondoso in aumento dalla sera sull’Adriatico settentrionale e sul settore largo del mar Ligure.

SABATO 12 FEBBRAIO sole su Triveneto, Alpi centrali, Levante ligure, litorali toscani e laziali. Tempo più incerto altrove con qualche debole pioggia tra Emilia-Romagna e medio versante adriatico, con limite delle nevicate tra 800 e 1.200 metri. Ventoso con freddo moderato.

Luca Angelini