1 March 2021

Venerdì 15 vento, temperature in calo e locali precipitazioni

Nel corso della giornata si manifesterà l‘ingresso di aria fredda dal nord Europa. Il contrasto con le acque più tiepide dei nostri mari darà vita ad un piccolo minimo di bassa pressione che dal mar Ligure si porterà velocemente fin sul Tirreno meridionale.

VENERDI 15 GENNAIO spruzzate di neve al mattino su Alpi, Prealpi (fino a 200-400 metri) e Appennino settentrionale (400-500 metri), poi cessazione dei fenomeni. Qualche rovescio anche tra Campania e Calabria ma quota neve ancora elevata. Su tutte le altre zone nuvolosità irregolare ma bassa probabilità di fenomeni. Nel pomeriggio qualche rovescio in Sardegna (neve a 1.000 metri) e lungo le coste tirreniche, in trasferimento verso il sud, dove il limite delle nevicate scenderà sensibilmente raggiungendo in serata anche i 300-500 metri. Venti sostenuti di Bora e Grecale sulla Penisola, Maestrale sulle Isole, anche forte in Sardegna. Mari molto mossi, anche agitato il mare di Sardegna. Temperature in sensibile diminuzione.

SABATO 16 GENNAIO instabile con qualche occasionale spruzzata di neve lungo il versante adriatico, abbastanza soleggiato altrove ma decisamente freddo e a tratti anche ventoso.

Per ulteriori dettagli sulle nevicate vi segnaliamo questo nostro articolo dedicato.

Luca Angelini