Venerdì 16 instabilità in estensione dal nord verso il centro

La goccia di aria fredda che ha costretto a forte maltempo i Paesi dell’Europa centrale e in parte anche il nord Italia, tende a estendersi anche verso il centro.

VENERDI 16 LUGLIO al nord, su Toscana, Umbria e Marche nubi irregolari alternati a schiarite. Qualche rovescio sarà già possibile fin dal mattino. Con il passare delle ore nubi e rovesci andranno intensificandosi, concentrandosi sul nord-est e al centro, accompagnandosi anche a locali spunti temporaleschi. Non si esclude la possibilità di qualche fenomeno intensi su Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise. Al sud e sulla Sardegna abbastanza soleggiato, pur con addensamenti locali in sviluppo, specie sull’Isola e in Campania, ma senza fenomeni. Ventilazione debole, in prevalenza settentrionale, mari solo a tratti mossi. Temperature massime in lieve calo al centro.

SABATO 17 LUGLIO prevalenti schiarite su estremo nord-ovest e sulle Isole, nubi irregolari con possibilità di improvvisi ma brevi acquazzoni su tutte le altre regioni. Temperature in calo al sud.

Luca Angelini