24 October 2020

Venerdì 19 ancora un po’ di instabilità al nord, più sole sul resto dell’Italia

Ancora infiltrazioni fresche in quota mantengono attive condizioni di moderata instabilità sulle regioni settentrionali, mentre sul resto del Paese affluisce aria meno umida.

VENERDì 19 GIUGNO nubi basse al mattino in Liguria, nuvolosità sparsa anche sul Triveneto, sulle Isole e in Calabria, ma senza fenomeni. Sul resto dell’Italia inizialmente soleggiato. Con il passare delle ore addensamento della nuvolosità al nord ad iniziare dai settori montuosi, con sviluppo di rovesci, anche temporaleschi, in parziale sconfinamento anche sui settori padani, specie al nord-est. Nel frattempo rasserena sulle Isole, mentre modesti banchi nuvolosi transiteranno a medio-alta quota sul centro-sud peninsulare, senza dar luogo a fenomeni. In serata rasserena anche al nord, ad eccezione del Friuli Venezia Giulia, dove si avranno residue condizioni di instabilità. Venti deboli, con qualche rinforzo da ponente in montagna. Mari poco mossi. Temperature senza variazioni di rilievo o in lieve aumento al sud.

SABATO 20 GIUGNO un po’ di instabilità pomeridiana su Friuli Venezia Giulia, Veneto e Romagna, altrove in prevalenza soleggiato e asciutto. Temperature in lieve aumento.

Luca Angelini

Powered by Siteground