28 November 2020

Venerdì 20 novembre ondata di MALTEMPO al centro e al sud

Una perturbazione in arrivo dal mar di Norvegia attraverserà in giornata tutta l’Italia generando un minimo di pressione sul mar Tirreno.

VENERDI 20 NOVEMBRE al mattino soleggiato al nord-ovest. Nubi su Triveneto e bassa Lombardia, con qualche isolata debole precipitazione in rapida attenuazione. Coperto con piogge a tratti moderate sull’Emilia-Romagna. Maltempo su tutto il centro e in Sardegna, con piogge anche battenti su Marche, Abruzzo, Molise , est Umbria e zone interne di Lazio, Toscana e Campania. Possibili temporali sull’est della Sardegna. Instabile con ultime schiarite sul resto del sud, dove peggiorerà nel pomeriggio con precipitazioni, deboli solo sulla Sicilia, altrove tra moderate e forti. Nevicate in Appennino a quote in calo da 1.500 a 1.000-1.200 metri. Venti fino a forti tra nord e nord-est. Possibile ricaduta favonica su Piemonte, Lombardia e bassa Valle d’Aosta. Temperature in diminuzione al centro-nord e in Sardegna (fatta eccezione per le zone interessate da Foehn). Mari agitati al largo e lungo le coste sposte al vento da nord. Mareggiate lungo le coste tirreniche della Sardegna.

PROTEZIONE CIVILE: ha diramato l’allerta arancione su quattro regioni: Abruzzo, Molise, Puglia e Campania Per il bollettino dettagliato vai su questo articolo.

SABATO 21 NOVEMBRE maltempo al sud, in graduale attenuazione. Tempo soleggiato ma più freddo sul resto dell’Italia.

Luca Angelini

Powered by Siteground