25 September 2020

Venerdì 22 le piogge si fermano al nord-ovest e sulle Tirreniche

La perturbazione atlantica che giovedì ha inviato sulle nostre regioni più occidentali i suoi avamposti nuvolosi, maturerà nel corso della giornata di VENERDI 22 novembre arrecando nubi e piogge soprattutto sulle regioni nord-occidentali e, in parte anche su quelle tirreniche.

Al mattino qualche schiarita su nord-est, regioni adriatiche e meridionali, nubi altrove, più compatte sulle nord-occidentali, su quelle tirreniche e in Sardegna, con pigge sparse, più probabili, frequenti e continue su Piemonte, Valle d’Aosta, ovest Lombardia e Liguria. Nevicate sulle Alpi a partire da 1.300-1.400 metri. Nella seconda parte della giornata ancora precipitazioni all’estremo nord-ovest, sull’arco alpino e, a tratti, anche su regioni tirreniche e nord Sardegna. Ulteriori schiarite al sud e, a tratti, anche sulle coste adriatiche.

Ventilazione meridionale, moderata sui bacini di ponente e in cresta sulle Alpi, debole altrove, in rotazione ad est sulla val Padana. Mossi o molto mossi i mari di ponente. Temperature in lieve aumento al sud, senza variazioni di rilievo altrove.

SABATO 23 piogge anche abbondanti sull’estremo nord-ovest, Scirocco ovunque e temperature in netto rialzo.

Luca Angelini

Powered by Siteground