22 October 2020

Venerdì 24 passaggio temporalesco su parte del centro-nord, caldo al sud

Il flusso perturbato atlantico flette in corrispondenza delle nostre regioni settentrionali, dove si completerà il transito della coda di una perturbazione temporalesca destinata poi a scivolare lungo l’Adriatico.

VENERDI 24 LUGLIO temporali a macchia di leopardo fin dalla notte su parte delle regioni settentrionali, con prosecuzione irregolare dei fenomeni anche in mattinata su Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, Levante ligure in estensione all’alta Toscana. Variabilità con schiarite al nord-ovest, prevalenza di sole su tutte le altre regioni. Nel pomeriggio schiarite anche in Lombardia ancora rovesci su Triveneto e Romagna, temporali sparsi su entroterra toscano, Umbria e Marche, localmente anche di forte intensità sulle regioni centrali. In serata ultimi fenomeni su Friuli Venezia Giulia, Appennino toscano, Umbria e Marche, in attenuazione. Rasserenamenti altrove.

PROTEZIONE CIVILE: emanato lo stato di allerta arancione per temporali in Lombardia.

VENTI, MARI e TEMPERATURE: Maestrale in Sardegna e lungo la cresta delle Alpi, Libeccio al centro-sud, in rotazione da nord sul medio-alto versante adriatico. Temperature in diminuzione al nord e nelle zone del centro interessate dai rovesci, un paio di gradi in meno anche in Sardegna. Leggermente mossi i bacini di ponente e l’Adriatico settentrionale.

SABATO 25 LUGLIO soleggiato, ventilato e gradevole. Solo qualche rovescio pomeridiano possibile sull’Appennino meridionale.

Luca Angelini

Powered by Siteground