28 January 2021

Venerdì 4 forte maltempo al nord, Toscana e Sardegna

Una intensa perturbazione investirà venerdì 4 dicembre le nostre regioni centro-settentrionali e la Sardegna.

VENERDI 4 DICEMBRE ultimi temporali in prima mattina sul Salento, in allontanamento. Sul resto del sud variabilità con schiarite anche ampie e tempo asciutto. Al nord e al centro e sulla Sardegna nuvolosità estesa, con precipitazioni via via più diffuse a partire dalle nord-occidentali. I fenomeni si estenderanno entro il pomeriggio a tutto il nord, al versante centrale tirrenico all’Umbria e alla Sardegna.

NEVICATE: in mattinata sono attese a quote basse su Alpi e fino in pianura al nord-ovest. Per tutti i dettagli vi consigliamo questo VIDEO dedicato.

TEMPORALI: potranno manifestarsi nel corso della giornata su Liguria, Emilia, Toscana e Sardegna. Per approfondimenti vedi questo articolo dedicato.

VENTO E MARE: venti forti meridionali sui bacini di ponente, Liguria e Sardegna dove i mari saranno agitati. Da mosso o molto mosso per Scirocco l’Adriatico settentrionale. Possibile acqua alta sulla Laguna Veneta. Mossi i restanti mari.

TEMPERATURE: in calo al sud e, nei valori massimi, al nord-ovest, in aumento al nord-est, al centro e in Sardegna.

PROTEZIONE CIVILE. allerta arancione per rischio idraulico e idrogeologico su Emilia, Veneto, Trentino, Alto Adige-Sud Tirol e Friuli Venezia Giulia. Per approfondire vedi questo articolo dedicato.

Luca Angelini