20 October 2018

Venerdì 5 maltempo e temporali su centro-sud e Isole

Persiste l’azione del vortice ciclonico isolatosi alcuni giorni fa dalla circolazione atlantica. Ora, come era nelle previsioni, il suo raggio d’azione tende a estendersi nel corso della giornata anche al centro.

Per questo motivo la giornata odierna, quella di venerdì 5 ottobre, avremo la possibilità di temporali intensi sulle regioni affacciate sul mar Ionio, dove è probabile lo sviluppo di sistemi semi stazionari in grado di generare forti piogge concentrate, accumuli notevoli di grandine di medie/piccole dimensioni, forti raffiche di vento e isolati episodi vorticosi costieri (trombe marine).

Sono altresì attesi temporali sulla Sardegna orientale ma dovrebbero risultare meno severi; tra la mattinata e il primo pomeriggio sulle coste di Campania e Lazio, tuttavia spostandosi verso nord tenderanno a perdere d’intensità e ad assumere carattere stratiforme. Nel corso del pomeriggio/sera invece alcuni isolati temporali tenderanno a risalire il mar Adriatico interessando dapprima le coste pugliesi, molisane e abruzzesi, successivamente sfiorando o interessando marginalmente le coste di Marche, Emilia Romagna, Veneto e Friuli.

Aggiungiamo lo stato di allerta diramato dagli organi della Protezione Civile:

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Basilicata: settori costieri e area del Pollino (Basi-E2, Basi-C, Basi-E1).
Puglia: Salento, Bacini del Lato e del Lenne
Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu.

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: tutti gli altri settori.
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale.
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno.
Sardegna: Campidano, Gallura, Iglesiente.
Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto.

Luca Angelini

Venerdì 5 maltempo e temporali su centro-sud e Isole