22 October 2020

Venerdì mareggiate su Spezzino e Versilia, sabato in Sardegna

Quando il Libeccio sul mar Ligure viene forzato dal Maestrale che gli entra in coda da ovest-nord-ovest, irrompendo dal golfo del Leone verso la Corsica, perde le sue caratteristiche tese e miti assumendo invece connotati ben più freddi e turbolenti. Diventa anche forte e rafficato, così da generare mareggiate lungo le coste del Levante ligure, della Versilia e del Livornese. E’ il fenomeno detto “ritorno di Mistral” ed è dovuto proprio al “rimbalzo” del Maestrale sulle coste nord-occidentali della Corsica in direzione di Liguria e Toscana.

Questo è il motivo per cui oggi, venerdì 25 settembre, sono attese mareggiate, dapprima sullo Spezzino, poi sulle coste dell’alta Toscana, dalla Versilia al Livornese. Lo stesso avverrà naturalmente anche lungo le accidentate coste della Corsica occidentale, ma a noi interessa soprattutto quello che avverrà sabato 26.

Il Maestrale forza nove infatti, ruotando maggiormente a nord-ovest, andrà ad investire soprattutto la nostra Sardegna, provocando onde alte fino a 6 metri e mareggiate notevoli lungo tutte le coste occidentali, dall’Asinara sino a Sant’Antioco.

Luca Angelini

Powered by Siteground